L’obiettivo del Concorso

Dopo il successo del NON concorso degli artigiani italiani della bicicletta, nel 2023, quest’anno la FAR Gravel ha deciso di fare le cose sul serio.

In occasione della settima edizione dell’evento si terrà infatti il Concorso degli artigiani italiani della bicicletta, perché come associazione vogliamo dare risalto e onore alla produzione italiana artigianale della bicicletta. Il Concorso ha come obiettivo premiare il prodotto italiano, per farlo conoscere meglio al pubblico e promuovere
un’idea di ciclismo in linea con i valori della FAR Gravel.

Il Concorso vedrà la partecipazione alla FAR Gravel degli artigiani italiani costruttori di bici con una propria bicicletta artigianale, che verranno sottoposte al giudizio di una giuria tecnica e dalla giuria popolare costituita dai partecipanti della FAR.

Al momento abbiamo già l’adesione di: 36 Pollici, Bressan Biciclette Speciali, Cicli Barco, Daccordi, Ferremi, Dromos, Somec (fuori concorso!), Costrini, Palu, Cicli Gios, Anvil, Bixxis, Frasca, Frames e Faggin.

 

Gli sponsor

Il Concorso degli Artigiani Italiani della Bicicletta è realizzato grazie al contributo di General Cavi.

 

La giuria

Ci sarà, quest’anno, una vera e propria giuria costituita dai rappresentanti delle quattro maggiori riviste italiane di settore
• 4Bicycle
• Ciclismo.it
• Alvento
• Cicloturismo|MTB Magazine

Madrina dell’evento: Jacquie Phelan!!!

 

Eventi collaterali

La sera di venerdì 20 settembre, al Centro Culturale Mercato di piazza Marconi – sede del FAR Village -, gli artigiani italiani della bicicletta, non solo gravel, si incontreranno per discutere del mondo delle bici artigianali.

Ospiti della serata in via di definizione: stampa di settore e locale, Abus, Campagnolo, Columbus, Deda, Fizik, Ingrid, Miss Grape, Natali.

Inoltre, sempre al Centro Mercato, sarà esposta una mostra di biciclette visitabile gratuitamente anche durante la manifestazione.

 

L’edizione 2023

Nel 2023 hanno partecipato al NON Concorso 36 Pollici, Alman, Barco, Bressan, Costrini, Daccordi, Dromo, Ferremi, Frasca, Gios e Palu.

Grazie al contributo di General Cavi e Soelia abbiamo potuto avere uno spazio dedicato all’evento – e alla FAR Gravel – sulla rivista 4Bicycle di ottobre 2023.